Passa ai contenuti principali

Film su Google Play


Da oggi anche in Italia potremo noleggiare o acquistare film da Google Play , l’online store di Google per il digital entertainment. 

Non più solo applicazioni, giochi, musica e libri, ma ora anche un mondo di film tratti dai cataloghi dei principali studi cinematografici nazionali e internazionali! 


Visitate play.google.com/store/movies e buona visione! 


Sono tantissimi i film a catalogo, dai classici alle ultime uscite, sia per acquisto che per noleggio. Alcuni esempi dei titoli già disponibili:
  • NBCUniversal: Oblivion, Paranorman, Zero Dark Thirty, Les Misérables, Anna Karenina 
  • Paramount Pictures: Star Trek: Into Darkness, World War Z, Jack Reacher, Flight 
  • Sony Pictures Home Entertainment: After Earth, Hotel Transylvania, La Casa, The Amazing Spiderman, Men in Black 3 
  • Twentieth Century Fox: I Croods, Epic, Stoker, Die Hard - Un buon giorno per morire, Vampire Hunter: il Cacciatore di Vampiri 
  • The Walt Disney Company: Iron Man 3, The Lone Ranger, A Christmas Carol, Ralph Spaccatutto 
  • Warner Bros: L’uomo d’acciaio, Una notte da leoni 3, Pacific Rim, La migliore offerta, Argo 
  • CG Home Video: Tulpa, Detective Conan: L’undicesimo attaccante, Ciliegine, Il rosso e il blu, No, i giorni dell’arcobaleno 
  • Eagle Pictures: The Impossible, Il lato Positivo, The Twilight Saga Lucky Red: Scarie Movie 5, Dead Man Down - Il sapore della vendetta, Asterix & Obelix al servizio di sua Maestà 
  • Dall'Angelo Pictures: Killers, Shattered - Gioco mortale M2 Pictures: Step Up 4 Revolution, Scusa, mi piace tuo padre 
  • Moviemax: Zambezia, Ma come fa a far tutto? 
  • M2 Pictures: Step Up 4 Revolution, Scusa, mi piace tuo padre
  • Videa: Snitch, Chef
I prezzi partono da €2.99 per il noleggio di film a definizione standard e €7.99 per l’acquisto, sempre a definizione standard. I film possono essere guardati in streaming immediatamente oppure in un secondo momento, dopo averli scaricati sul proprio dispositivo Android, anche senza una connessione dati.
Inoltre la maggior parte dei contenuti è disponibile per 30 giorni a partire dalla data del noleggio e per 48 ore dall’inizio della visione.

Post popolari in questo blog

install language on osTicket

this simple guide aims you to install and configure your language on osTicket i written this guide based on forum post http://osticket.com/forum/discussion/76252/installing-language-pack

Trasferimento server to server (LINUX) della casella email

Oggi ho scoperto un tool veramente molto utile per il trasferimento server to servevr delle caselle email. Ed è acnhe veloce.
Si chiama imapsync [rif: https://imapsync.lamiral.info/ ]In pratica il tool da linea di comando si connette via imap al server email precedente e trasporta tutto al server di destinazioneLo uso quando faccio migrazioni di vps.Come funziona imapsync per sincronizzare e emailInternet è una risorsa. Da questo blog ho preso tutte le indicazioni https://www.jverdeyen.be/ubuntu/imapsync-on-ubuntu/Uso una distribuzione ubuntu 14.04. Non esiste un pacchetto precompilato da installare. imapsync si basa su perl. Ve lo ricordate? Mica è andato in disuso.Primo: si installano le dipendenze di imapsync per la migrazione mail server to serversudo apt-get install makepasswd rcs perl-doc libio-tee-perl git libmail-imapclient-perl libdigest-md5-file-perl libterm-readkey-perl libfile-copy-recursive-perl build-essential make automake libunicode-string-perl Secondo: si scarica i…

Vich Uploader: due note per ricordare un apio di aspetti

la documentazione del bundle symfony vich uploader è chiara, anche se non è perfetta
quindi ecco un paio di note per non incappare in errori sciocchi che però fanno perdere tempo.
la configurazione in config.yml contiene le specifiche di come devono essere trattati i files in upload
la configurazione ha un nome e si chiama mapping. nella documentazione del bundle è product_image
nell'entity che conterrà l'immagine è necessario specificare due campi: imageFile e imageName
imageFile contiene il riferimento alla classe symfony File, che è il file effettivo in upload. Il campo è definito come UploadableField e richiede due cose: il nome del mapping, ossia il nostro precedente product_image (!importantissimo) e il nome di una proprieta dove mettere il nome del file
Il form che effettua l'upload del file deve inserire nel builder un campo di tipo vich_file o vich_image e il nome di questo campo deve essere imageFile.
in fase di caricamento il bundle crea in automatico le cartell…